Uomo dal viso squadrato: la barba che più si adatta

Ogni fisionomia facciale ha bisogno di essere messa in risalto, nell’uomo questo avviene grazie alla barba. Il nostro viso può avere tante forme diverse, quadrato, rotondo, allungato, schiacciato, ovale ecc… Questo potrebbe andare ad influenzare la barba che ci si addice di più. In questo articolo andremo a vedere la barba perfetta per chi ha un viso più squadrato e definito. Questa tipologia di volto è molto particolare. Le caratteristiche che riscontriamo in un viso quadrato sono: viso allungato, mascella squadrata e in genere testa quadrata. La mascella è la parte centrale della sagoma, riuscendo a formare un angolo acuto. Tra tutte le tipologie di figure è quella più ricercata ed invidiata dagli uomini, le forme sono armoniche e la sua figura totale è maschile e dominante. L’unica espressione che durante l’invecchiamento non perde la sua forma iniziale rimanendo molto definita a lungo.

La barba perfetta per il viso squadrato

In questo caso avendo una forma del viso già quadrata l’importante è non andare maggiormente a squadrarla ancora di più. Quindi evitate tutti i tagli quadrati e definiti, prediligendo tagli rotondeggianti. Per valorizzare questo tipo di volto la parte inferiore ovvero quella del pizzetto dovrà essere rotonda, quasi per formare un arco. Anche la barba lunga può fare al caso vostro, questo allungherà un po’ di più il vostro viso, eliminando, se presente, un eccessiva esposizione della mascella. Dovreste cercare di ammorbidire i tratti della vostra fisionomia, specialmente se possedete lineamenti molto marcati ed evidenti. Quali sono i modelli da evitare assolutamente? I modelli di barba allungata e molto folta, andrebbero solo ad eccentuare gli zigomi esposti.

Barba Hollywoodiana, Anchor e Petit Goatee

Hollywoodiana

Questa tipologia di barba è quella che fa al caso tuo, elimina la prepotenza degli zigomi andando ad addolcire i tuoi lineamenti, la mascella quadrata sarà coperta da questo tipo di taglio. Le basette sono rasate con gli appositi strumenti da barbiere, i peli sono pochi, la barba invece è molto piena e non molto curata, finisce sotto il mento con forma rotondeggiante proprio come una cupola al rovescio.

Anchor

Ricorda l’ancora dei marinai, se ti senti un vero marinaio, è la scelta migliore per te, infatti è un taglio molto usato nei film con i pirati. Perfetta per chi vuole osare e ama stare al centro dell’attenzione, un taglio sicuramente non noioso e che non passa inosservato. Una barba molto delineata nel sottogola che riesce a diminuire il volume e la definizione del viso quadrato, i baffi sono molto sottili. Se ami diversificarti e prenderti cura del tuo viso questo taglio fa al caso tuo, richiede molta cura.

Petit Goatee

Un pizzetto molto sottile ed elegante, può volerci molto tempo prima di ottenere questo taglio perfetto. Dovrai sagomare perfettamente il pizzetto che dovrà avere piccole dimensioni. Molto più piccolo rispetto al classico e più centrale verso il mento. Il migliore per arrotondare il viso quadrato.

Baffi e viso squadrato: sì o no?

Certo che sì, l’importante è non avere baffi molto folti e lunghi, baffi corti e ben curati sono perfetti per addolcire i lineamenti di questo viso. Perfetti se abbinati con il pizzetto allungato e rotondo all’insotto del mento, sembrerete molto più raffinati ed il viso risulterà più allungato. Come averli precisi? Fai crescere la barba di pochi centimetri massimo due o tre prima di andare a rifinirla, prima di definire i baffi è bene definire le guance, il collo e il mento. Puoi aiutarti con un pettine ed il regola barba, una volta terminato il lavoro in base al tipo di barba che vuoi ottenere passerai ai baffi. Per ottenere un risultato preciso sarà necessaria una mano ferma e stabile se non la possiedi, rivolgiti ad un barbiere. Una delle cose più importanti per dei baffi perfetti è la cura del pelo. Una volta finito di aggiustare, accorciare, e tagliare la barba è importantissimo idratare la pelle, in profondità. Il prodotto dovrà essere senza alcol per evitare infiammazioni o fastidi. I baffi per essere ordinati hanno bisogno di essere sistemati ogni due, massimo tre giorni, state attenti soprattutto alla parte finale che dovrà essere perfettamente simmetrica all’altra, aggiustate gli angoli dai peli superflui ed il gioco è fatto.